Confederazione per la lirica

Aderire

- Il pubblico può avere anche un modo più diretto, più immediato per esprimersi

 
- Si può riconoscere al pubblico il diritto alla parola?
 
- Questo pubblico ha il diritto di avere una voce rappresentativa?

 

Per comunicare e dialogare è indispensabile cercare un linguaggio comune, un linguaggio idoneo come comunicazione; farsi ascoltare è un aspetto importante per il riconoscimento che il pubblico chiede.

 

Nel rispetto di ciascun ruolo, senza invadere il campo altrui.

 

Anche tu potresti far parte di questo pubblico, potendo usufruire di una serie di vantaggi ed agevolazioni che qui riteniamo opportuno elencare:

 

1.   Acquisto dei biglietti relativi agli spettacoli secondo l'ordine di arrivo delle richieste da inoltrare alla Segreteria di ogni singola Associazione e Fondazione. Nel caso le richieste superassero la disponibilità, potranno essere proposte soluzioni alternative in diversi settori e in diverse serate.
   

2.  Possibilità di accesso a posti riservati in occasione di prove d’assieme e generali aperte al pubblico.

 

3.  Informazione anticipata della programmazione artistica dei vari Teatri ed eventuale partecipazione alle conferenze di presentazione.

 

4.  Pubblicazione sotto la voce "Soci” di tutti i nominativi sul materiale stampato dalle varie Associazioni e Fondazioni (numeri unici, pubblicazioni ufficiali, etc.)

 

5.  Possibilità di sponsorizzare pubblicazioni, manifesti, materiale promozionale, eventi, serate di gala, concerti, rappresentazioni, conferenze stampa, produzioni dei vari Teatri.

 

6.   Inviti per eventi di particolare interesse, che verranno comunicati con anticipo di volta in volta utilizzando i circuiti informativi della Confederazione.

 

7.   Possibilità nei Teatri di spazi riservati per l’organizzazione di incontri, cocktails, etc.

 

8.   Possibilità di allestire azioni e comunicazioni aziendali promozionali in occasione delle numerose tournee all’estero delle Fondazioni Liriche, con eventuale personalizzazione dei materiali.

 

9.   Possibilità di organizzare incontri con artisti, cantanti, direttori di orchestra durante la loro permanenza nelle città dove si svolgono gli eventi.

 

10. Per i Soci italiani, accesso ai vantaggi fiscali di deducibilità delle quote associative in base alla legge 14 maggio 2005, n.80, art. 14 che prevede la deduzione a fini fiscali delle donazioni da parte di persone fisiche e giuridiche in favore di Fondazioni e Associazioni riconosciute aventi per oggetto statutario la tutela, la promozione e la valorizzazione dei beni di interesse artistico, storico e paesaggistico. Per i Soci stranieri, accesso ai vantaggi previsti dai rispettivi ordinamenti fiscali. Inoltre l’iscrizione al Registro Nazionale per la conformità alla Legge 383/00, addizionalmente alla deducibilità fiscale delle donazioni e delle rimesse "cinque per mille”, comporta per la Confederazione Italiana Associazioni e Fondazioni per la Musica Lirica e Sinfonica il diritto di stipulare contratti e convenzioni con le Amministrazioni dello Stato e con gli Enti Pubblici anche attraverso i propri associati.

© 2007 Confederazione Italiana Associazioni e Fondazioni per la musica lirica e sinfonica - Sede legale: Associazione Roma per il Teatro dell'Opera di Roma - Via Flaminia, 141 - P.le Belle Arti 3 00196 Roma - Tel. 06 37514408 - Fax 06 3701024 Sede Operativa: Via Roma 1/E, 37121 Verona (VR) - C.F. 97388140580 - Tel: 045 592544 - Fax: 045 591991